CATWALK ON VIALE BOVIO

“The Cult Party” sfida la neve Sfilata organizzata da Guidi Cult in Viale Bovio con la collaborazione della concessionaria Audi Augusto Gabellini di Pesaro

Domani pomeriggio, sfidando le previsioni meteo, l’evento mondano “The Cult Party” animerà viale Bovio, nel cuore dello shopping cattolichino. Margherita Guidi, titolare della boutique Guidi Cult, ha organizzato una sfilata di auto e una di abiti. Nello spazio antistante la boutique Guidi Cultsaranno sotto i riflettori le novità e i top di gamma di casa Audi, (l’evento è stato organizzato in partnership con la storica concessionaria Audi Augusto Gabellini di Pesaro), mentre musica giovane e raffinata farà da sfondo all’evento. Aperitivo e presentazione di alcuni modelli della collezione primavera-estate di due brand di grande prestigio: Givenchy e Jil Sander. … La seconda parte della sfilata sarà a tema New year’s eve, l’eleganza per il gala più atteso e più intrigante dell’anno.

La maison Givenchy nasce nel ’52 e sua icona storica fu Audrey Hepburn che nel mitico tubino nero di “Colazione da Tiffany” e negli abiti di Sabrina fece la fortuna del suo stilista. Oggi è Riccardo Tisci a disegnare la linea di un personalissimo gotico ispirato a religione, sensualità e anatomia umana e che predilige il color carne e il bianco. Decisamente il bianco e il nero vuole Raf Simons, per la linea sobria e minimalista di Jil Sander. La stilista soprannominata “Armani tedesca”, iniziò nel ’68 proclamandosi devota a Chanel e definendo il proprio stile forte e puro e i suoi “abiti fatti con il coltello”. Oggi Simons predilige uno stile gotico-punk ispirato al movimento architettonico Bauhaus, fondato sull’essenzialità delle linee.

18 Dicembre 2010 – Epifanio Pierantozzi, capo redattore città di Riccione quotidiano La voce di Romagna

Leave a comment